avanti che si cambia…

 

Tutti siamo qui ad aspettare il dopo, il dopo “corona virus”, ma non ci sarà un dopo.

Non ci credete? Immaginate, non dovrebbe essere difficile, febbraio 2021, in un paese del medio oriente si mangiano uno sgruzello (animale inventato) e dopo un mese siamo tutti in casa per colpa dello sgruzzello-virus… riuscite ad immaginarlo? E allora non vorrete più riviverlo.

L’anno prossimo saremo tutti già pronti, tutti già abituati a comportamenti quotidiani che ci facciano sentire al sicuro o che ci permettano di metterci al sicuro in tempi brevi, tipo bunker in giardino ai tempi della guerra fredda.

Quindi abituatevi all’odore dell’amuchina e alle mascherine perché credo che ce le terremo per un pezzo.

Adotteremo sul lavoro comportamenti e organizzazioni che ci permettano di non sacrificare la nostra economia per la nostra salute: smart working, automazione, ma anche reparti divisi in modo chirurgico, a tenuta stagna.

Le riunioni cominceranno ad essere tutte online, non solo quelle di lavoro, ma anche quelle del volontariato e dell’associazionismo.

Le case dovranno essere più grandi. Chi può stare in un appartamento misurato se non può uscire per un mese? Ci fa sentire come in una cella. Bello vivere in centro città, ma se poi devi restare murato vivo un mese la campagna sembra la scelta migliore.

Avere rapporti personali e dal vivo con qualcuno sarà quasi assumersi un rischio e lo si farà solo con chi vale la pena farlo

Avete presente le 4/5 versioni di autocertificazione che, in più copie, vi affollano la casa? Sono la misura di quanto la burocrazia sia fuori controllo. E l’autocertificazione era una semplificazione quando è stata creata, vi rendete conto?. Non ne vorremo più sapere di queste stupidaggini perché non vorremo più sprecare tempo, carta o toner. Meglio qualcosa che incida sulla nostra privacy, come la tracciabilità dei cellulari.

Cambierà tutto, anzi, siamo già cambiati… vedrete…

bacherozzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...